Puyo Puyo Tetris – Recensione – Switch eShop


– Introduzione –

Iniziamo come al solito con la scheda del gioco, elencandone tutte le informazioni. Puyo Puyo Tetris, è un titolo puzzle game realizzato da SEGA e pubblicato da Deep Silver sia in formato retail, che digitale sull’eShop di Nintendo Switch. Puyo Puyo Tetris è arrivato lo scorso 27 aprile 2017 sul Nintendo eShop europeo di Switch, al prezzo di €39,99.


– Storia e personaggi –

Due dei più famosi rompicapi di tutti i tempi, Tetris® e Puyo Puyo™, si combinano per dare vita a Puyo Puyo™ Tetris®, un party-game frenetico e competitivo come pochi altri! Questo titolo include tante modalità, come quelle Adventure e Challenge per giocatore singolo e le varie modalità Arcade per un massimo di quattro giocatori. C’è persino un negozio all’interno del gioco in cui i giocatori possono sbloccare nuovi personaggi, nuove skin per i Puyo e i Tetriminos, nuovi sfondi e molto altro. Puoi anche sfidare giocatori di tutto il mondo nelle modalità multiplayer online.

Demo gratuita* disponibile

Non vedi l’ora di provare Puyo Puyo™ Tetris®? Puoi scaricare una demo gratuita del gioco dal Nintendo eShop di Nintendo Switch o tramite il sito ufficiale.


All-in di stars!

Puyo Puyo Tetris è l’ultima trasposizione di due serie puzzle game, ormai famosissime, anche se un po meno Puyo Puyo in Occidente. Il titolo di SEGA mixerà due gameplay non così simili, così come può apparire dalle prime battute, ma bensì molto differenti. Tetris infatti, riconosciuto in tutto il mondo come puzzle game di riferimento nel mondo videoludico sin dagli anni 80-90, vedrà l’unione di Tetramini per la realizzazione di una colonna intera, che sia composta di blocchi di colore uguale o differente non fa importanza, così come è sempre stato in ogni capitolo. Anche Puyo Puyo avrà le stesse sue classiche meccaniche, ovvero l’unione degli Slime (Puyo Puyo), ma non per colonne come per Tetris, ma bensì l’unione di slime per un numero prestabilito (4 o più in una sola combo) tutti dello stesso identico colore. Potrà sembrarvi banale, ma i due titoli hanno delle regole abbastanza differenti, sebbene molto simili nell’aspetto. L’unione dei due gameplay, sebbene spesso siano distaccati l’uno dall’altro, sembrerebbe funzionare davvero molto bene.

Una Ringo davvero arrabbiata!

In tante modalità di Puyo Puyo Tetris, specialmente nella modalità Adventure (Story Mode), i giocatori dovranno “accettare” una dei due giochi per la propria partita, tra Puyo Puyo o Tetris, e lo stesso avverrà per il proprio avversario. Ogni match nella modalità storia sarà scelto e determinato dai dialoghi imposti dalla trama. Spesso capiterà di trovarsi ad affrontare un avversario, trovandosi ad affrontare un match Puyo Puyo vs. Puyo Puyo, o Tetris vs. Tetris, ma non sempre sarà così. Una singolapartita infatti potrebbe essere mixata, facendo affrontare al giocatore, una sfida tra Tetris vs. Puyo Puyo o un Puyo Puyo vs. Tetris. Nonostante alcuni potrebbero trovare svantaggio giocando ad uno delle due tipologie di puzzle game, in base alle proprie capacità, il titolo risulterà comunque molto bilanciato. Ogni danno da combo (sia da Tetris che Puyo Puyo) sarà infatti assegnato e conteggiato al proprio avversario, con un identico numero di blocchi danno, che si stia giocando entrambi a Tetris o Puyo Puyo e viceversa.


Tee e il suo perfect score

Parlando delle varie modalità, troviamo la sopracitata modalità Adventure, ovvero una classica modalità storia, nella quale verranno proposti dialoghi e la trama di gioco, con una successiva battaglia tra due dei personaggi messi a confronto nel dialogo stesso. Sarà presente una modalità arcade classica in Single Player vs. CPU, oltre alla modalità Multiplayer Arcade locale fino a quattro giocatori. Non solo, sarà presente anche la modalità Lesson, ovvero una sorta di tutorial ed enciclopedia per i principianti, nella quale verranno mostrate le basi di Puyo Puyo e Tetris, o la versione nella quale vengono mixati insieme. L’ultima è la modalità online, divisa in varie sezioni, ovvero Puzzle League, con punteggi e sfide competitive, la Free Play per giocare liberamente online, senza l’angoscia del ranking più alto, la modalità Replay, dove vedere match uploadati da altri giocatori online, utile per conoscere alcuni trucchi di gioco, o vedere quanto siano veloci certi giocatori giapponesi… Presente all’appello anche la funzionalità Join Friend, che permetterà di seguire un utente nella lista amici, che ha aperto una stanza online nel gioco. Il titolo presenta anche una comoda modalità Options & Data, consultabile sia online che offline, per osservare le nostre statistiche, video, regolare le opzioni di gioco, oppure acquistare qualche nuovo oggetto, come nuove icone di Puyos e Tetraminos, o voice pack dei personaggi del gioco, attraverso il comodo Shop, utilizzando come valuta di scambio, i crediti accumulati nelle partite di gioco, online e offline.


Ecco le statistiche della modalità online e competitiva “Puzzle League”!

Pensando a Tetris e Puyo Puyo, specialmente nel caso del primo, si tende a ritenere un titolo di Tetris sempre uguale sin dagli anni 90, non cambiando mai la sua struttura. Eppure perchè rimane sempre così godibile, anche da differenti generazioni di videogiocatori? Ebbene la risposta probabilmente è più semplice di quanto sembri. Sebbene Tetris, ma anche in parte Puyo Puyo, hanno i loro anni sulle spalle, il primo più di trenta ormai, riescono sempre ad avere quel gameplay solido e divertente, che ha contraddistinto tutti i capitoli usciti fino ad ora. Il tutto però viene unito da nuove modalità ed aggiunte extra, nel caso di Puyo Puyo Tetris, nelle modalità inedite e una trama che unisce i mondi che vendono protagonisti i Tetraminos e i Puyos. Facendo un paragone simile, è un po come succede con i capitoli principali della serie di Super Mario 3D, ovvero la maggior parte delle persone tendono a ribadire che siano tutti uguali, quando in realtà non è affatto così. Piccole aggiunte, chicche e cambi di locations, oltre a nuovi power ups, fanno si che i titoli 3D di Mario, così come nel caso di Puyo Puyo Tetris, risultino sempre “nuovi” e godibili nonostante la loro età, ed apprezzabili anche dalle più giovani generazioni di videogiocatori. Entrambe le serie tendono infatti ad essere “catalogate” spesso come serie per bambini, o al massimo per trentenni/quarantenni, nel caso dei puzzle game. In realtà Puyo Puyo Tetris, così come Mario, aprono le loro porte ad una fetta incredibile di generazioni, tutti possono godersi una partita saltando qua e la tra un tubo e un fungo, tutti possono rompere colonne di blocchi o sciogliere migliaia di slime colorati, senza mai annoiarsi o ritenersi “troppo vecchi” ne “troppo bambini” nel farlo.


L'allegria e la follia dei personaggi del gioco

L’allegria e la follia dei personaggi del gioco

L’allegria e la follia dei personaggi del gioco.Tornando al gioco in se, Puyo Puyo Tetris si presenta graficamente davvero colorato e vivace, con un mix di personaggi e folli animazioni, unito alle esplosioni colorate, derivate dalle numerosissime combo effettuate durante un singola partita. Anche il comparto sonoro non è da meno, tra i remix dei classici brani di Tetris, troviamo una colonna sonora inedita (almeno per noi occidentali), nuovi motivetti che ci accompagneranno via via nei vari menù di gioco e nelle varie modalità.Puyo Puyo Tetris presenterà un’ottima longevità, derivata dai vari contenuti offerti da SEGA all’utenza su Nintendo Switch. Tante modalità, possibilità di giocare offline in locale fino a quattro giocatori, oltre a cimentarsi in frenetiche e pazze sfide online competitive contro i player più forti del gioco, divisi dai tanti rank ottenibili vincendo i match nella modalità competitiva (Puzzle League). La noia non arriverà facilmente, infatti con le differenti regole presenti nelle partite, si potranno ottenere delle partite completamente differenti l’una dall’altra. Si potrà infatti giocare classicamente a Puyo Puyo e/o Tetris, o farlo insieme nella modalità Fusion. Non solo potrete anche scegliere di giocare entrambi nella stessa partita, scegliendo le regole della modalità Swap, che permette appunto di giocare allo stesso tempo a Puyo Puyo e Tetris, solamente cambiando uno dei due ad un determinato momento della partita. Ce ne sono altre che allungheranno le “possibilità” del titolo, come le regole Party o Big Bang, o la classica modalità Versus. Parlando delle funzionalità esclusive di Nintendo Switch, sarà presente l’HD Rumble, ovvero un feature esclusiva della console della Casa di Kyoto, che permette di avere una sensazione derivante un rumore, suono o rumble del controller, che siano i Joycon staccati o attaccati al dock o lo schermo, o il Nintendo Switch Pro Controller. Come avviene in altri titoli puzzle, Puyo Puyo Tetris sfrutterà il movimento del HD Rumble durante una possibile combo frenetica all’interno dei match di gioco, nulla di particolare e innovativo insomma.


– Valutazione Finale –

PRO:

  • Un mix perfetto tra Puyo Puyo e Tetris, tonnellate di divertimento puzzle game tra amici in locale e online.
  • Una trama inaspettatamente godibile, personaggi spiccati e pieni di carattere e personalità.
  • Numerose modalità, Puyo Puyo o Tetris, un mix tra le due, oltre alla modalità online, pura droga
  • Una modalità online divertente e un’ottima stabilità dei server di gioco nelle modalità online.
  • Un’ottima longevità, derivata da contenuti extra, varie modalità e possibilità infinita di giocare in multiplayer online e offline

CONTRO:

  • Mancanza di una traduzione nelle lingue europee, compreso l’italiano, non vitale ma da sottolineare.
  • Le tanti varianti di gioco, specialmente quelle presenti nelle modalità online, potrebbero mandare in pappa il cervello di alcune tipologie di giocatori, spesso non abituate alla velocità di pensiero e azione frenetica di Tetris e Puyo Puyo.

Grafica: 8,5

Sonoro: 8,5

Giocabilità / Gameplay: 9

Longevità: 8,5

Fattore Nintendo (Switch): 8


Voto Finale:

8,5/10

I commenti sono chiusi.