Mr. Shifty – Recensione – Switch eShop


– Introduzione –

Iniziamo come al solito con la scheda del gioco, elencandone tutte le informazioni. Mr. Shifty, è un titolo indipendente action realizzato da Team Shifty e pubblicato da tinyBuild Games sull’eShop di Nintendo Switch. Mr. Shifty è arrivato lo scorso 13 aprile 2017 sul Nintendo eShop europeo di Switch, al prezzo di €14.99


– Storia e personaggi –

Teletrasportati per evitare i proiettili e abbatti i nemici alla velocità della luce in questo action game sviluppato da tinyBuild Games e Team Shifty! Mr. Shifty è pronto a sfruttare il suo potere per mettere a segno il colpo del secolo penetrando nell’edificio più sicuro del mondo.


Mr. Shifty è un titolo action che presenta un pizzico di parte stealth, nel quale dovremo guidare il ladro protagonista, ovvero appunto “Mr. Shifty”, a penetrare in un palazzo per riuscire a compiere un colpo pazzesco. I piani però verranno complicati mano a mano che Mr. Shifty avanzerà nei piani del palazzo del cattivo di turno, ovvero il presidente Stone. Nel gioco verremo aiutati da una voce guida, ovvero Nyx, una donna misteriosa della quale non ci verrà spiegata la natura, non sapremo dunque se è una semplice voce computerizzata, o una sorta di collaboratrice/segretaria in carne ed ossa del nostro protagonista. Il gioco si baserà tutto sullo scontro corpo a corpo. In ogni sezione dei numerosi piani del palazzo di Mr. Stone, saranno presenti innumerevoli sgherri di ogni tipo, da fucilieri pronti a colpirci all’istante, ad enormi uomini pronti a schiacciarci a suon di pugni e mazzate. Potrebbe sembrarvi un’utopia riuscire a scamparla in mezzo a decine e decine di nemici, considerando anche il fatto che basterà un solo colpo ad abbattere il nostro protagonista. E invece no, infatti Mr. Shifty è dotato di un potere davvero unico, quello di teletrasportarsi in giro per le stanze, utilissimo, se non fondamentale, per riuscire ad evitare i proiettili e i colpi dei nemici, per poi sorprenderli dalla direzione opposta a suon di pugni e calci nel didietro.


Mr. Shifty vi proporrà 18 capitoli differenti, alcuni di essi davvero difficili e lunghi da completare, mentre altri saranno spesso relegati a ripiego “veloce” per la narrazione della storia del gioco. Ognuno di essi rappresenterà un vero e proprio piano del palazzo, pieno di stanze da completare, avanzando spesso solamente eliminando tutti i nemici presenti all’interno di una stanza. Stando attenti a tutte le possibili minacce presenti nei meandri della torre, sfruttando gli oggetti come spade, lance, scope, utilizzabili per sconfiggere più facilmente i nemici, dovrete riuscire ad ottenere l’obiettivo della missione assegnatavi da Nyx. Ai più il gioco potrebbe sembrare un’accozzaglia caotica senza fine, in realtà spesso per riuscire ad avanzare, non servirà la sola e pura forza bruta, ma anche un po di intelligenza e ragionamento, senza considerare una buona dose di agilità e prontezza nei riflessi ovviamente. Questo perchè Mr. Shifty non viene presentato essenzialmente come un titolo “rompicapo” o “puzzle game”, ne tantomeno “stealth”, ma il ragionamento e l’intuizione, saranno necessariamente il pane quotidiano per riuscire a completare il gioco. Fidatevi delle mie parole, se sceglierete di andare a zonzo o buttarvi nella mischia, ignorando completamente il concetto di voler ragionare una possibile strategia, seppur in un minimo tempo, finirete male, è garantito. Un titolo dove se non siete pazienti e vigili nel vostro operato in-game, non potete neppure pensare di acquistarlo, o meglio potete, ma probabilmente non riuscirete mai a completare il gioco, ma probabilmente arriverete si e no a metà dei capitoli. Con questo non voglio dire che la difficoltà sia sbilanciata, affatto, Mr. Shifty ha una difficoltà dosata davvero bene, con una curva che si estende piano piano verso l’alto, raggiungendo alla fine dei picchi di difficoltà davvero molto elevati. Potreste riuscire a trovarvi di fronte anche 30-40 nemici nella stessa stanza, e fidatevi, con un solo colpo a disposizione per uccidervi, è un attimo ripetere innumerevoli volte la stessa sezione di livello. Una cosa da sottolineare degli ultimi capitoli del gioco, è proprio nel loro effettivo senso di esistere. Nonostante siano dei livelli senza particolari imperfezioni, anzi con un livello di azione e una difficoltà davvero alta, e di conseguenza una sfida tosta per un hardcore gamer, sembrano essere solamente un mero allungamento del brodo. Ovvero per capirci, aumentare la longevità solamente buttando su vagonate e vagonate e vagonate di nemici in ogni singola stanza, senza un piccolo avanzamento nella trama, ma solo come pretesto per farvi giocare. E questo avviene in circa 4-5-6 capitoli nella parte finale del gioco, tra l’altro probabilmente i più longevi di tutto Mr. Shifty.



Sfortunatamente dal lato tecnico, il titolo di Team Shifty e tinyBuild Games si presenta con dei problemi davvero evidenti. Mr.Shifty diverse volte vi farà penare, vuoi inizialmente per i piccoli cali del framerate nei primi capitoli, fino a passare a dei freeze momentanei, anche di 2-3 secondi, in quelli successivi, fino ad arrivare nei casi più gravi, ovvero al crash diretto del gioco su Nintendo Switch, capitato al sottoscritto in uno dei capitoli finali (e non stato affatto piacevole ve lo garantisco xD). Questo succede quando sono presenti a schermo un numero di nemici tanto elevato, spesso dipeso dai un quantitativo enorme di grossi nemici, non concepito però dalla console e/o dal gioco, tanto da causarne un errore critico, e di conseguenza la chiusura del software. Tuttavia gli sviluppatori stanno già cercando di risolvere il problema, quindi è possibile che attualmente possa essere già stato risolto (speriamo). Parlando dal lato puramente grafico, lo stile di Mr.Shifty mi ha ricordato molto quello dei cartoon anni 90 dei supereroi Marvel, (sebbene la visuale sia dall’alto), quelli un po cazzuti, folli e pieni di azione, ma misteriosi. Infatti nel gioco non verrà mai mostrato il vero volto del protagonista, sempre nascosto dall’ombra o girato di spalle, persino nelle icone di dialogo del gioco. Nella colonna sonora non saranno presenti moltissimi brani all’interno del gioco, ma quelli inseriti dagli sviluppatori saranno davvero ideali per iniettarvi quell’adrenalina necessaria ad avanzare tra l’enorme numero di nemici della torre di Mr. Stone. Mr. Shifty supporterà tutte le tipologie di controller su Nintendo Switch. Potrete infatti utilizzare i Joycon separati o attaccati al dock, o sfruttare (nel caso in cui lo abbiate acquistato), il Nintendo Switch Pro Controller, scelta ideale per questo titolo, provato di persona ed è davvero comodo.


– Valutazione Finale –

PRO:

  • Frenetico, veloce e folle, tantissima azione vista dall’alto!
  • Possibilità di attuare diverse strategie tattiche per completare i livelli di gioco.
  • Una curva della difficoltà davvero ampia, adatta ai videogiocatori hardcore…
  • Innumerevoli nemici, in quantità e tipologia, oltre a molte armi da poter sfruttare contro di essi
  • Molta varietà nelle azioni da compiere, specialmente nelle fasi iniziali del gioco

CONTRO: 

  • Il titolo presenta dei cali frame-rate davvero evidenti, se non addirittura freeze e crash in alcune fasi concitate del gioco.
  • Forse un po troppo breve, longevità che si aggira sulle 4-6 ore complessive.
  • Nonostante la durata, il titolo sembra allungare di molto il brodo (inutilmente) negli ultimi 5-6 capitoli
  • …Decisamente inadatta ai videogiocatori casual o in cerca di un’esperienza di gioco tranquilla
  • Se avete poca pazienza, se non addirittura nulla, scordatevi completamente l’acquisto.

Grafica: 8

Sonoro: 8,5

Giocabilità / Gameplay: 7,5

Longevità: 6,5

Fattore Nintendo (Switch): 5,5


Voto Finale:

7/10

 
  • simone

    io ero indeciso se prenderlo o no. non ho ancora capito se potrebbe stancarmi dopo qualche livello. alla fine, visto che ho 20 € nella carta, ho optato per wonder boy visto che esce tra un paio di giorni.

     
    • Se vuoi acquistarlo, mi sa che ti conviene aspettare che risolvino i problemi a sto punto xD

       
      • simone

        infatti prendo wonder boy e questo più avanti senza fretta