Resident Evil Revelations 1 e 2: Capcom parla sulla mancata distribuzione retail dei titoli in Europa

Poche ore fa Capcom ha rilasciato nuove dichiarazioni in merito alla mancata distribuzione retail di Resident Evil Revelations 1 e 2 per Nintendo Switch sul suolo europeo.

In Europa infatti, i due titoli saranno distribuiti solamente in formato digitale sull’eShop di Nintendo Switch, mentre negli USA il gioco sarà retail, ma con un voucher per scaricare Resident Evil Revelations 2 dal Nintendo eShop americano.

Ecco le dichiarazioni di Capcom, riportate dal sito di Nintendo Life:

Capcom deve tenere conto di vari fattori al momento di decidere in quale formato fornirli ai nostri fan. Questi fattori riguardano i costi di produzione, i tempi di produzione, alla distribuzione e agli accordi con la First Party (Nintendo). Nel caso di Resident Evil Revelations, abbiamo scoperto che per Capcom Europe non è stato possibile realizzare una versione fisica del titolo su Nintendo Switch per il territorio europeo, tuttavia lo renderemo disponibile in versione digitale.

Nulla di nuovo in realtà, Capcom è stata sibillina sulle modalità di rilascio di Resident Evil Revelations 1 e 2, persino negli USA a momenti.

Ciò potrebbe dipendere seriamente dai costi di produzione, ma probabilmente anche dalle capacità delle cartucce offerte da Nintendo, che nel caso in cui il titolo abbia un certo filesize, specialmente per Resident Evil Revelations 2, richiede un costo maggiore di produzione di quella determinata cartuccia.

Tuttavia Capcom poteva fare un piccolo sforzo in più per venire incontro ai consumatori, ora messi alla berlina nel doversi scaricare almeno 35-40GB dei due titoli in formato digitale (per due remastered/porting), almeno sull’eShop europeo di Nintendo Switch.

via: 1

 

Precedente Animal Crossing: Pocket Camp è ora disponibile per chi ha pre-registrato il titolo Successivo Pokémon Duel: la versione 5.0 mostrata con un nuovo trailer pubblicato